Informazione

Come annaffiare le piante in inverno

Come annaffiare le piante in inverno

Le piante non hanno bisogno di tante cure in inverno quanto in estate, ma è importante non trascurare di annaffiare le piante durante l'inverno. Alcuni danni causati dal ghiaccio o dal vento sono inevitabili, ma molti danni causati dal freddo alle cellule delle piante sono causati dalla disidratazione. In molte regioni, le normali precipitazioni invernali sono sufficienti per le piante perché le loro esigenze di irrigazione durante il freddo sono notevolmente inferiori. Tuttavia, assicurarti che le tue piante abbiano un'idratazione adeguata è il modo migliore per proteggerle dalle intemperie.

Innaffia accuratamente il tuo giardino in autunno e innaffia in profondità gli alberelli e gli arbusti appena piantati. Pianifica di annaffiare il giardino ogni due o tre settimane fino al primo gelo.

Pacciame il tuo giardino con foglie e compost in autunno dopo aver estratto le annuali sparse e tagliato le piante perenni. Il pacciame protegge il terriccio e aiuta a trattenere l'acqua. Inoltre nutre le radici e le mantiene calde. Distribuisci almeno un pollice di pacciame sul terreno. Accumula un po 'di pacciame in più attorno a nuovi alberelli o piante che sono stati piantati nell'ultimo anno.

  • Le piante non hanno bisogno di tante cure in inverno quanto in estate, ma è importante non trascurare di annaffiare le piante durante l'inverno.
  • Tuttavia, assicurarti che le tue piante abbiano un'idratazione adeguata è il modo migliore per proteggerle dalle intemperie.

Preparati per le gelate autunnali improvvise controllando il tuo bollettino meteorologico locale. Innaffiare le tue piante prima del gelo le proteggerà dai danni causati dal gelo. Le radici hanno bisogno di assorbire l'acqua prima che si congeli, quindi cerca di metterle a bagno almeno 24 ore prima del gelo.

Evita di bagnare gli steli e le foglie delle piante quando annaffi in inverno. Il ghiaccio seduto sul fogliame può ucciderlo o provocarne la rottura. Innaffia le piante legnose come arbusti e alberelli lontano dal tronco perché il ghiaccio può danneggiare la corteccia.

Annaffia le piante durante l'inverno solo dopo lunghi periodi di siccità di due settimane o più. Le piante sono inattive durante l'inverno quindi non hanno bisogno di molta acqua, ma se il terreno si asciuga completamente rischiano danni da vento e disidratazione.

  • Preparati per le gelate autunnali improvvise controllando il bollettino meteorologico locale.
  • Le radici hanno bisogno di assorbire l'acqua prima che si congeli, quindi cerca di metterle a bagno almeno 24 ore prima del gelo.

Innaffia il tuo giardino anche quando il terreno è ghiacciato durante un lungo periodo di siccità invernale. L'irrigazione aiuta a aerare il terreno e riscaldare le radici, e le piante non riescono a ottenere abbastanza umidità dal terreno quando è congelato. Irrigare a metà giornata per dare alle piante la possibilità di assorbire l'umidità prima che le temperature notturne congelino l'acqua.

Guarda le parti soleggiate del tuo giardino per le piante con radici poco profonde che si sono sollevate o sollevate dal terreno a causa del ripetuto congelamento e scongelamento. Se vedi una pianta che si è sollevata, spingila di nuovo nel terreno il prima possibile e dagli un po 'di pacciame extra per tenerla all'ombra e impedire che il terreno si scongeli.


Guarda il video: il potos (Gennaio 2022).