Interessante

Come coltivare il mais viola

Come coltivare il mais viola



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

immagine del mais indiano di John Keith da Fotolia.com

Il mais viola è anche conosciuto come mais indiano. Usa la pannocchia di mais viola, insieme alla buccia essiccata allegata, per creare ghirlande per porte, centrotavola da tavola e altri mestieri autunnali. Coltiva il mais viola nello stesso modo del mais dolce.

Fino a un'area per piantare mais viola che non è vicino al mais dolce per evitare l'impollinazione incrociata che può rendere immangiabile il mais dolce. La posizione dovrebbe essere di almeno 6 piedi quadrati, in pieno sole e avere un buon drenaggio. Usa un rastrello da giardino per rimuovere erba, erbacce e pietre.

  • Il mais viola è anche conosciuto come mais indiano.
  • Coltivato solo per scopi decorativi, il trucco genetico del mais indiano conferisce i suoi chicchi viola, bianchi, gialli o multicolori su una spiga di grano che può essere ulteriormente influenzata dall'impollinazione incrociata.

Piantare i semi in tarda primavera quando la temperatura del suolo è di almeno 60 gradi ed è passato il pericolo di gelo. Leggi il retro del pacchetto di semi per piantare i datteri nella tua zona. Spingi i semi nel terreno di circa 1 pollice. Per garantire che non vi siano spazi vuoti nella fila dai semi che non germogliano, pianta due o tre semi a circa 1 pollice di distanza nella stessa posizione.

Distanzia le piantine di semi di circa 6 pollici di distanza o secondo le indicazioni sulla confezione, il che potrebbe suggerire di piantare fino a 12 pollici di distanza. Pianta in file a circa 24 pollici di distanza. Innaffia leggermente e mantieni il terreno umido fino a quando i chicchi non germogliano. Quando il mais germoglia, estrai delicatamente i gambi più deboli che salgono nella stessa posizione per lasciare uno stelo forte.

  • Piantare i semi in tarda primavera quando la temperatura del suolo è di almeno 60 gradi ed è passato il pericolo di gelo.
  • Per garantire che non vi siano spazi vuoti nella fila dai semi che non germogliano, pianta due o tre semi a circa 1 pollice di distanza nella stessa posizione.

Innaffia profondamente ogni 7-10 giorni se non piove.

Fertilizzare quando appare la nappa, che è il fiore nella parte superiore del gambo. Puoi usare un fertilizzante granulare commerciale per le verdure. Cospargere il fertilizzante intorno al gambo e fuori di circa 3 pollici. Acqua immediatamente. In alternativa, applica un fertilizzante idrosolubile usando il tubo da giardino.

Raccogli il mais quando i chicchi sono sodi e le corde setose dall'estremità della spiga sono diventate marroni, il che può richiedere fino a 110 giorni. Per controllare la fermezza del nocciolo, tira indietro la buccia dall'estremità di seta e premi l'unghia del pollice in un nocciolo. Il chicco non dovrebbe collassare o filtrare come il mais dolce quando è pronto per la raccolta. Rompi o taglia la pannocchia dal gambo, mantenendo uno o due pollici dello stelo per l'uso in applicazioni decorative, come fissare diverse orecchie allo stelo per appenderle alla porta. Per spezzare una pannocchia dal gambo, con la spiga in mano, spingere verso il basso e torcere contemporaneamente.

  • Innaffia profondamente ogni 7-10 giorni se non piove.
  • Fertilizzare quando appare la nappa, che è il fiore nella parte superiore del gambo.

Dopo che il mais è alto circa 6 pollici, distribuisci la muffa delle foglie attorno agli steli e all'area aperta tra le file per aiutare a trattenere l'umidità e bloccare la crescita delle infestanti.

Se le foglie rotolano, il terreno è troppo secco e potrebbero verificarsi pannocchie mal formate con chicchi di punta che non si riempiono.


Guarda il video: Dal Seme alla Pianta parte 12 (Agosto 2022).