Interessante

Specie di querce che conservano le foglie morte

Specie di querce che conservano le foglie morte


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Immagini di marca X / Immagini di marca X / Getty Images

Una passeggiata nei boschi in inverno rivela alcuni alberi decidui che trattengono ancora le foglie morte, un fenomeno chiamato marcescenza dagli scienziati. Alcune querce (Quercus spp.) Spesso non perdono completamente le foglie in autunno, ma ciò accade anche a faggi (Fagus spp.), Amamelide (Hamamelis spp.) E carpini (Carpinus spp.). Alla fine queste foglie morte cadono, permettendo a gemme rigonfie e nuove foglie di emergere in primavera.

Marcescenza

Gli scienziati non comprendono appieno il motivo per cui alcune querce non riescono a far cadere le foglie in autunno. Sanno che lo strato di abscissione non si forma interamente. In altri alberi, lo strato di abscissione interrompe il flusso di acqua e sostanze nutritive alla foglia, che poi muore e prontamente si stacca e cade a terra. Nelle specie di quercia, le foglie persistenti alla fine cadono anche in alcune specie che trasportano foglie marroni durante l'inverno. Neve pesante o ghiaccio o vento forte strappano o battono le foglie marroni dai rami. Se alcune foglie vecchie rimangono entro la primavera, i boccioli rigonfi e le foglie emergenti le spingono via.

Età dell'albero

Tutti gli alberi di quercia possono mostrare marcescenza del fogliame, anche le specie note per far cadere completamente le foglie quando l'albero è maturo. Le piantine e le giovani querce possono trattenere le foglie in modo goffo e irregolare durante l'inverno, ma con la maturità riescono a far cadere le foglie nel tardo autunno. Un esempio è la quercia bianca di palude (Quercus bicolor). Inoltre, all'interno di qualsiasi quercia, possono formarsi foglie marcescenti sui rami interni inferiori. Le foglie morte persistenti possono sempre essere viste sul vento o sulle parti protette dalla neve delle querce, anche quelle specie che normalmente lasciano cadere tutte le foglie all'inizio dell'inverno.

  • Gli scienziati non comprendono appieno il motivo per cui alcune querce non riescono a far cadere le foglie in autunno.
  • Le piantine e le giovani querce possono trattenere le foglie in modo goffo e irregolare durante l'inverno, ma con la maturità riescono a far cadere le foglie nel tardo autunno.

Esempi di specie

Alcuni alberi di quercia mantengono costantemente le foglie morte dopo l'autunno, indipendentemente dalla loro età. Il fogliame di queste querce marcescenti cade in quantità diverse, che variano per albero o ramo o per il clima in cui crescono. Esempi di querce note per trattenere le foglie morte includono la quercia blackjack (Quercus marilandica), la quercia Stone Mountain (Q. georgiana), la quercia posta (Q. stellata), la quercia (Q. palustris), la quercia scarlatta (Q. coccinea), quercia a dente di sega (Q. serrata), farnia (Q. robur) e quercia da sughero cinese (Q. variabilis o Q. bungeana). Questo elenco non è esaustivo. Con geni unici, un albero può mostrare marcescenza, mentre alberi vicini della stessa specie sono completamente decidui, come si vede con alcune querce da gambel (Q. gambelii).

Altri approfondimenti

Le querce che normalmente perdono le foglie prontamente in autunno possono trattenere il fogliame più a lungo quando si verifica un gelo o un gelo prematuro e precoce. Il freddo uccide le foglie che potrebbero non aver già mostrato il colore. L'inizio prematuro del freddo e la morte delle foglie possono anche impedire il naturale sviluppo degli strati di abscissione negli steli delle foglie. Pertanto le foglie non cadono facilmente come al solito. Le querce sempreverdi, come la quercia viva (Q. virginiana e Q. agrifolia), conservano le foglie vive tutto l'anno, ma perdono le foglie più vecchie in primavera appena prima che compaiano le foglie giovani. Le querce sempreverdi non sono indicate come marcescenti.

  • Alcuni alberi di quercia mantengono costantemente le foglie morte dopo l'autunno, indipendentemente dalla loro età.
  • Le querce sempreverdi, come la quercia viva (Q. agrifolia), conservano le foglie vive tutto l'anno, ma perdono le foglie più vecchie in primavera, appena prima che appaiano le foglie giovani.


Guarda il video: CASTAGNO - fai nascere una pianta dal frutto a costo zero, castagne, marroni, (Potrebbe 2022).