Informazione

Come trapiantare le piante AeroGarden

Come trapiantare le piante AeroGarden

immagine di erbe da cucina di PhotographerOne da Fotolia.com

I sistemi di coltivazione idroponica di piante AeroGarden sono utili per il giardinaggio indoor. Mentre le piante coltivate in un sistema idroponico possono aver bisogno di un po 'di babysitter per adattarsi alla vita relativamente più dura del suolo, è possibile trapiantarle senza troppi sforzi. Finché stai attento con loro, le piante che erano sane nel tuo AeroGarden saranno probabilmente sane e felici anche in vaso.

Riempi i tuoi vasi con una miscela di 3/4 terriccio e 1/4 di vermiculite o perlite. Mescolalo con le dita in modo che la vermiculite o la perlite siano distribuite abbastanza uniformemente in tutta la pentola.

Rimuovi il primo baccello della pianta dal tuo AeroGarden. Fai attenzione a non danneggiare il gambo o la zolla. Le radici saranno piuttosto lunghe, poiché avrebbero raggiunto l'acqua ricca di sostanze nutritive alla base dell'unità. Possono anche essere aggrovigliati con le radici di altre piante nell'unità. Va bene rompere alcune radici se è necessario, ma cerca di evitarlo se possibile.

  • I sistemi di coltivazione idroponica di piante AeroGarden sono utili per il giardinaggio indoor.
  • Tuttavia, una volta che le tue piante sono cresciute fino a un certo punto, potresti trapiantarle in modo da poter coltivare qualcos'altro nel tuo AeroGarden.

Fai un buco nel mezzo del terriccio nel primo vaso con le dita. Posiziona delicatamente la zolla della prima pianta nel foro. Potresti voler tagliare il cestello di plastica AeroGarden attorno al pod, ma puoi lasciarlo acceso se preferisci. Se desideri rimuoverlo, usa le taglierine laterali per tagliare via con cura le parti in plastica. Fai attenzione a non tagliare la pianta o le dita. Non tagliare la schiuma grigia all'interno del cestello. Quella schiuma è dove la pianta è cresciuta nel tuo AeroGarden e le radici saranno troppo intrecciate con essa perché tu possa rimuovere la schiuma senza danneggiare la tua pianta.

  • Fai un buco nel mezzo del terriccio nel primo vaso con le dita.
  • Potresti voler tagliare il cestello di plastica AeroGarden attorno al pod, ma puoi lasciarlo acceso se preferisci.

Copri la parte superiore della zolla con terriccio.

Ripeti per tutte le altre piante AeroGarden che desideri trapiantare.

Innaffia accuratamente tutti i trapianti e continua ad assicurarti che siano annaffiati accuratamente per le prossime due settimane. Posiziona i tuoi trapianti vicino alla lampada da coltivazione AeroGarden o sotto il sole diretto il più possibile. Non posizionare all'aperto fino a quando non hanno avuto alcuni mesi per abituarsi a vivere nel terreno. Se le tue piante erano sane nell'AeroGarden e non le hai danneggiate molto quando le hai trapiantate, la maggior parte di esse si adatterà molto bene.

È possibile avviare piantine in casa con l'AeroGarden per piantare all'aperto in primavera. Tuttavia, dovresti sempre dare a tali piantine un periodo intermedio piantato prima nel terreno al chiuso. Altrimenti, lo shock di passare dalla crescita idroponica alla crescita del suolo potrebbe essere troppo grande per le tue piantine da sopportare. L'azienda AeroGarden suggerisce di mettere tali piante all'aperto in vaso durante il giorno per poche ore alla volta, lasciando gradualmente che trascorrano sempre più tempo all'aperto in modo che i loro steli possano crescere abbastanza forti da sopportare il vento.


Guarda il video: Rinvaso di una pianta dappartamento (Gennaio 2022).