Informazione

Come potare la Catalpa settentrionale

Come potare la Catalpa settentrionale

Gli strumenti che sceglierai per la potatura dipenderanno dalla posizione e dalle dimensioni del ramo.

È importante rimuovere il legno morto nella chioma di un albero maturo perché può essere pericoloso durante una tempesta. La rimozione del legno morto consente al vento di muoversi liberamente attraverso la chioma dell'albero, il che è importante durante i venti forti.

Conosci i tuoi limiti; prestare estrema attenzione quando si rimuovono arti di grandi dimensioni poiché esiste sempre la possibilità di lesioni personali o danni alla proprietà. Non potare un albero che si trova in prossimità di cavi elettrici; lasciare questo alla compagnia elettrica.

Questo albero deciduo è noto per i suoi baccelli simili a un sigaro, le sue grandi foglie (da 6 a 12 pollici) e i suoi adorabili fiori che ricordano le digitali. La catalpa settentrionale viene potata per i seguenti motivi: per tagliare eventuali rami rotti o malati, per gestire il suo posto all'interno del tuo paesaggio, per fornire spazio intorno a passerelle, strutture e tetti e per rimuovere il legno morto.

Pota immediatamente i rami morti, malati o danneggiati, facendo un taglio netto nel punto di rottura o tagliando l'intero ramo. I tagli netti consentono all'albero di guarire correttamente e scoraggiano le malattie. Puoi farlo in qualsiasi momento durante l'anno.

  • Questo albero a foglie decidue è noto per i suoi baccelli simili a un sigaro, le sue grandi foglie (da 6 a 12 pollici) e i suoi adorabili fiori che ricordano le digitali.
  • La catalpa settentrionale viene potata per i seguenti motivi: per tagliare i rami spezzati o malati, per gestire il suo posto all'interno del tuo paesaggio, per fornire spazio intorno a passaggi pedonali, strutture e tetti e per rimuovere il legno morto.

Esegui un'ispezione visiva del tuo albero e individua eventuali rami che violano altri alberi o arbusti, strutture, passaggi pedonali e il tetto della tua casa (se l'albero è piantato vicino ad esso). Se hai rami che sfregano sul tetto, possono causare danni, che possono portare a perdite nel tetto.

Determina dove si trovano il colletto del ramo (sul lato inferiore del ramo dove si collega al tronco) e la cresta della corteccia del ramo (sul lato superiore del ramo dove si collega al tronco) sul ramo o sull'arto che intendi potare. Fai un taglio netto davanti alla cresta della corteccia del ramo e al colletto del ramo. Non lasciare un mozzicone e fare attenzione a non tagliare il colletto del ramo o la cresta della corteccia del ramo; questo dovrebbe essere lasciato intatto per la salute dell'albero. Esegui questo tipo di potatura quando l'albero è dormiente, che è all'inizio della primavera, nel tardo autunno o in inverno.

Ispeziona visivamente la chioma dell'albero alla ricerca di ramoscelli morti, rami morti, arti morti e rami incrociati. La rimozione del legno morto è chiamata "diradamento". Il diradamento viene solitamente eseguito su alberi maturi e, a causa delle altezze coinvolte, è meglio che venga eseguito da un servizio di alberi. Non solo sono abituati alle altezze e hanno gli strumenti necessari, ma gli arboricoltori certificati sanno quali rami possono e devono essere rimossi, assicurando la salute e l'aspetto dell'albero.

  • Esegui un'ispezione visiva del tuo albero e individua eventuali rami che violano altri alberi o arbusti, strutture, passaggi pedonali e il tetto della tua casa (se l'albero è piantato vicino ad esso).
  • Non solo sono abituati alle altezze e hanno gli strumenti necessari, ma gli arboricoltori certificati sanno quali rami possono e devono essere rimossi, assicurando la salute e l'aspetto dell'albero.


Guarda il video: Potare: Le Regole Base 1 (Gennaio 2022).