Informazione

Come prendersi cura dei cespugli di rose selvatiche

Come prendersi cura dei cespugli di rose selvatiche



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I cespugli di rose selvatiche sono alcuni dei fiori più facili da coltivare, supponendo che la varietà di cespuglio di rose selvatiche che stai coltivando sia originaria della tua zona. Mentre i cespugli di rose selvatiche non hanno le complesse fioriture degli ibridi, non hanno nemmeno bisogno di fertilizzanti o pesticidi per farli crescere magnificamente. Il più delle volte non hai nemmeno bisogno di potare le rose selvatiche, a meno che tu non voglia tenerle sotto controllo, ovviamente.

Scegli una varietà di rosa selvatica originaria della tua zona o originaria di un clima simile al tuo. Esistono molte varietà di cespugli di rose selvatiche che prosperano in quasi tutti gli ambienti.

Scegli un punto nel tuo giardino per piantare il cespuglio di rose selvatiche. Assicurati che sia in pieno sole, poiché le rose amano tutto il sole che possono ottenere. Anche il terreno ben drenato è un vantaggio.

  • I cespugli di rose selvatiche sono alcuni dei fiori più facili da coltivare, supponendo che la varietà di cespuglio di rose selvatiche che stai coltivando sia originaria della tua zona.
  • Mentre i cespugli di rose selvatiche non hanno le complesse fioriture degli ibridi, non hanno nemmeno bisogno di fertilizzanti o pesticidi per farli crescere magnificamente.

Pianta il tuo cespuglio di rose selvatiche. Scava un buco profondo quanto la fioriera in cui è entrato il cespuglio di rose selvatiche, profondo circa un piede e largo 1-2 piedi. Metti il ​​cespuglio di rose selvatiche nella buca, copri con terra e tampona. Puoi aggiungere del terriccio se lo desideri.

Innaffia il tuo cespuglio di rose selvatiche circa una o due volte a settimana per 5 minuti ciascuna.

Pota il tuo cespuglio di rose selvatiche all'inizio della primavera quando i cavi sono duri. Elimina i cavi morti o la crescita in eccesso che non desideri. Lascia il resto della boscaglia selvaggio.

  • Pianta il tuo cespuglio di rose selvatiche.
  • Pota il tuo cespuglio di rose selvatiche all'inizio della primavera quando i cavi sono duri.

Differenze tra rose e cespugli di rose selvatiche

Gli esemplari fossilizzati dell'Oregon e del Colorado assomigliano alle rose nutka (Rosa nutkana) o alle rose di palude (Rosa palustris), entrambe crescono nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 3b a 10b. Rose selvatiche, comprese le rose rugosa (Rosa rugosa), che crescono nelle zone USDA da 2b a 9b; Rose cinesi (Rosa chinensis) per le zone USDA da 7b a 10b; e le rose canine (Rosa canina), che crescono nelle zone USDA da 6b a 9b, si trovano in tutte le zone temperate. Le porzioni riproduttive di rose selvatiche, compresi stami e rosa canina, sono più prominenti di quelle degli ibridi perché queste piante dipendono da loro per riprodursi. Gli uccelli in cerca di cibo e gli animali da pascolo favoriscono le rose selvatiche distribuendo semi e fornendo potature naturali, servizi che presto decimerebbero un letto di ibridi coltivati. Diversi tempi di fioritura impediscono alle rose selvatiche di impollinazione incrociata, preservando le caratteristiche individuali di ciascuna specie. Gli ibridi introdotti, d'altra parte, si incrociano facilmente con le rose selvatiche. I risultati accidentali di una specie di rosa cinese che si incrociano con una rosa damascena ibrida (Rosa damascena) sull'Ile de Bourbon (ora Reunion) all'inizio del XIX secolo sono le amate rose Bourbon, che combinano l'abito di fioritura ripetuta della rosa cinese con un forte damasco fragranze alla rosa. Se vivi nelle zone di rusticità USDA da 2b a 10b, puoi coltivare specie e rose ibride o vedere rose selvatiche nelle aree selvagge. È importante scegliere rose adatte al clima locale.

  • Gli esemplari fossilizzati dell'Oregon e del Colorado assomigliano alle rose nutka (Rosa nutkana) o alle rose di palude (Rosa palustris), entrambe crescono nelle zone di rusticità vegetale del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 3b a 10b.
  • I risultati accidentali di una specie di rosa cinese che si incrociano con una rosa damascena ibrida (Rosa damascena) sull'Ile de Bourbon (ora Reunion) all'inizio del XIX secolo sono le amate rose Bourbon, che combinano l'abito di fioritura ripetuta della rosa cinese con un forte damasco fragranze alla rosa.

Henry Hudson, John Franklin e Henry Kelsey sono tutte varietà di rose selvatiche molto resistenti al freddo, resistenti alla Zona 4.

I cespugli di rose selvatiche hanno un aspetto migliore se lasciati a se stessi e lasciati crescere selvatici. Se vuoi qualcosa con un aspetto più curato, pianta delle rose di tè.


Guarda il video: Come ottenere nuove piante di rosa canina? (Agosto 2022).