Collezioni

Come trapiantare gli alberi di acero

Come trapiantare gli alberi di acero

immagine maple di ril da Fotolia.com

L'acero è uno degli alberi paesaggistici più coltivati ​​in America. L'acero da zucchero viene coltivato per la sua produzione di linfa d'acero, che è l'ingrediente numero uno nella produzione di sciroppo d'acero e anche ampiamente utilizzato nelle caramelle. Secondo la Massachusetts Maple Production Association, ci sono migliaia di specie di alberi di acero in tutto il mondo. In Nord America, ci sono 13 specie autoctone di alberi di acero che fioriscono in natura. Un grande albero di acero può rivelarsi difficile da trapiantare, ma gli aceri di dimensioni inferiori di meno di 6 piedi di altezza possono essere trapiantati con successo in primavera.

Innaffia l'acero che deve essere trapiantato tre giorni prima di scavare l'albero. Le radici degli alberi di acero non dovrebbero mai essere lasciate seccare durante il processo di trapianto o l'albero può subire danni. Innaffiare il terreno che circonda l'albero renderà anche più facile scavare l'albero.

  • L'acero è uno degli alberi paesaggistici più coltivati ​​in America.
  • In Nord America, ci sono 13 specie autoctone di alberi di acero che fioriscono in natura.

Scava la buca due o tre volte più grande della zolla dell'albero trapiantato. Lavora hummus organico, come il muschio di torba, nel terreno con un rapporto del 50% di torba con il 50% di terreno del giardino.

Legare i rami inferiori dell'acero in modo che l'albero non subisca danni durante il processo di scavo e sollevamento. Avvolgere delicatamente la corda attorno ai rami e tendere in modo che i rami siano sollevati verso l'alto.

Scava intorno all'albero di acero. Prova a scavare la buca da 2 a 3 piedi dalla base dell'albero. Usa una pala a vanga per spingere delicatamente verso il basso e verso l'alto per allentare il sistema radicale. Se l'albero è alto 6 piedi, le radici del rubinetto sono profonde 6 piedi. Cerca di rimuovere il più possibile il sistema radicale lavorando il terreno sciolto intorno e sotto l'albero. Afferra l'albero alla base vicino al terreno e solleva verso l'alto. L'albero dovrebbe emergere con la zolla attaccata.

  • Scava la buca due o tre volte più grande della zolla dell'albero trapiantato.
  • Legare i rami inferiori dell'acero in modo che l'albero non subisca danni durante il processo di scavo e sollevamento.

Guarda attentamente il sistema di radici dell'albero. Potare le radici che sono rotte o gravemente annodate prima del trapianto.

Posiziona l'albero trapiantato nella buca appena scavata nel sito del trapianto. Spingi lo sporco intorno alla base dell'albero e rassoda lo sporco. Rimuovere tutte le sacche d'aria tra l'apparato radicale e il terreno del giardino comprimendo saldamente. Innaffia bene l'albero per stabilizzare il terreno.

Posiziona due pali su entrambi i lati del tronco dell'albero e lega l'albero ai pali. I pali del giardino daranno all'albero appena trapiantato una maggiore stabilità in caso di tempesta fino a quando le radici dell'albero non saranno in grado di riprendersi e tenere saldamente l'albero in posizione. Sciogli i rami dell'albero che erano stati legati durante il processo di trapianto.

  • Guarda attentamente il sistema di radici dell'albero.
  • Posiziona due pali su entrambi i lati del tronco dell'albero e lega l'albero ai pali.

Aggiungi da 3 a 4 pollici di pacciame attorno all'albero appena trapiantato. Il pacciame aiuterà a trattenere la crescita delle erbacce dall'albero ea mantenere l'umidità nel terreno del giardino. Muschio di torba, trucioli di corteccia, aghi di pino, segatura e pacciame di plastica riciclata funzionano bene.

Aspetta un mese e poi concima l'acero appena piantato usando un fertilizzante 10-10-10. Applica mezzo chilo di fertilizzante intorno alla base dell'albero. Fai attenzione a non lasciare che il fertilizzante tocchi il tronco dell'albero. Innaffia bene l'albero fino a quando il fertilizzante viene assorbito nel terreno. Ripeti il ​​processo di fertilizzazione in autunno.

  • Aggiungi da 3 a 4 pollici di pacciame attorno all'albero appena trapiantato.

Un albero di acero più grande di 6 piedi di altezza dovrebbe essere spostato da un servizio di albero professionale per garantire la sopravvivenza dell'albero.


Guarda il video: RIPRODUZIONE ALBERI DI QUERCIA DA GHIANDA PARTE 12 (Gennaio 2022).