Miscellanea

In che modo il fumo di sigaretta influisce sulla crescita delle piante?

In che modo il fumo di sigaretta influisce sulla crescita delle piante?

Fumo di sigaretta

Quando fumi una sigaretta, crei una nuvola di fino a 4.000 sostanze chimiche tra cui catrame, monossido di carbonio, pesticidi e formaldeide. L'altra parte di questa nuvola tossica si diffonde nel tuo ambiente, rivestendo pareti, tappeti, mobili e piante. Proprio come le sigarette sono dannose per l'uomo, il fumo di sigaretta danneggia la crescita delle piante interferendo con la loro respirazione, fotosintesi e assorbimento nutrizionale.

Respirazione

Le piante respirano ossigeno attraverso piccoli pori sotto le foglie chiamati stomi. Quando qualcuno fuma regolarmente intorno alle piante, il fumo di sigaretta lascia un sottile strato di particelle su tutta la superficie della pianta. Se molta di questa polvere di fumo si accumula sulle foglie, gli stomi possono ostruirsi e rendere meno efficace la respirazione della pianta. Un'altra parte della respirazione delle piante è l'assorbimento di anidride carbonica e il rilascio di ossigeno. Quando le foglie e il gambo sono coperti dalla polvere di fumo di sigaretta, non possono rilasciare correttamente l'ossigeno, impedendo loro di assorbire nuova anidride carbonica.

  • Quando fumi una sigaretta, crei una nuvola di fino a 4.000 sostanze chimiche tra cui catrame, monossido di carbonio, pesticidi e formaldeide.
  • Quando le foglie e il gambo sono coperti dalla polvere di fumo di sigaretta, non possono rilasciare correttamente l'ossigeno, impedendo loro di assorbire nuova anidride carbonica.

Fotosintesi

La fotosintesi è il processo utilizzato dalle piante per creare sostanze nutritive dalla luce. Le piante assorbono la luce attraverso la superficie delle foglie. Se le foglie sono ricoperte da uno strato di fumo di sigaretta, la pianta riceve meno luce e inizia a morire di fame. La crescita e lo sviluppo sono influenzati quando la pianta inizia a compensare le carenze nutrizionali.

Assorbimento nutrizionale

Oltre al nutrimento che creano dalla luce, le piante traggono nutrimento dal suolo attraverso le loro radici. Il monossido di carbonio nel fumo di sigaretta danneggia i microrganismi benefici nel suolo e influisce sulla funzione delle radici. Il monossido di carbonio può interferire con la capacità della pianta di assorbire l'azoto uccidendo i batteri che fissano l'azoto nel terreno. Le radici possono assorbire il monossido di carbonio, risultando in meno ossigeno e meno sostanze nutritive per la pianta.

  • La fotosintesi è il processo utilizzato dalle piante per creare sostanze nutritive dalla luce.
  • Le radici possono assorbire il monossido di carbonio, risultando in meno ossigeno e meno nutrienti per la pianta.

Effetti

Se una pianta non riceve abbastanza ossigeno, può causare una scarsa crescita delle radici o rendere la pianta debole e scolorita. Le piante con danni alle radici potrebbero non essere in grado di assorbire l'acqua in modo efficace e possono appassire. Le piante che soffrono di mancanza di luce possono perdere le foglie, ingiallire o crescere alte e sottili mentre cercano di avvicinarsi alla fonte di luce. La mancanza di un'alimentazione adeguata rallenta la crescita delle piante e potrebbe impedire loro di fiorire. Gli effetti delle sostanze chimiche nel fumo di sigaretta non sono immediatamente evidenti, ma se una pianta diventa pesantemente ricoperta di fumo di sigaretta, può morire lentamente per fame, mancanza di ossigeno e mancanza di acqua. Se c'è un fumatore in casa, puoi aiutare le tue piante pulendo le foglie una volta alla settimana per rimuovere le particelle di fumo e la polvere.


Guarda il video: Cosa accade ai tuoi in una settimana di fumo sigaretta elettronica VS sigaretta tradizionale (Gennaio 2022).