Interessante

Buon fertilizzante per alberi di limone

Buon fertilizzante per alberi di limone


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

immagine di limone sull'albero di Tomislav da Fotolia.com

Si pensa che gli alberi di limone abbiano avuto origine in India e si siano diffusi nel Mediterraneo. I meno resistenti al freddo di tutti gli agrumi, vengono stroncati o addirittura uccisi quando le temperature scendono sotto i 28 gradi Fahrenheit. Dall'introduzione di un albero di limone Meyer migliorato e privo di malattie, i coltivatori del nord possono coltivare limoni all'interno in contenitori. Un regolare programma di irrigazione e fertilizzazione li manterrà sani.

Varietà

I veri limoni, come Eureka e Lisbon, crescono commercialmente e negli orti domestici di tutti gli Stati Uniti meridionali. Queste sono le varietà di limone più spesso disponibili nei negozi di alimentari. I limoni Ponderosa producono frutti grandi e squallidi con buccia spessa. I limoni Meyer hanno la buccia sottile e rotonda, con un succo dolce. Gli alberi sono spesso innestati su portinnesti nani, rendendoli una buona scelta per la coltivazione in contenitori. I limoni Meyer sono più resistenti al freddo rispetto ad altre varietà.

  • Si pensa che gli alberi di limone abbiano avuto origine in India e si siano diffusi nel Mediterraneo.
  • Dall'introduzione di un albero di limone Meyer migliorato e privo di malattie, i coltivatori del nord possono coltivare limoni all'interno in contenitori.

Tipi di fertilizzanti

I fertilizzanti per limoni sono formule tipicamente granulari a lento rilascio. A volte sono etichettati come fertilizzanti per agrumi, sebbene i coltivatori possano utilizzare qualsiasi formula con il contenuto di nutrienti appropriato. Il solfato di ammoniaca (21-0-0) è una buona formula per la maggior parte dei coltivatori domestici, secondo l'estensione della Texas A&M University. I limoni Meyer coltivati ​​in contenitori possono trarre vantaggio dall'applicazione di un fertilizzante acido o di uno specificamente etichettato per gli agrumi, consiglia Oregon State University Extension.

Metodi

Fertilizzare i limoni quando producono frutti più attivamente, di solito dal tardo autunno all'inizio della primavera. Applicare fertilizzante in quantità uguali a febbraio, maggio e settembre. Aspetta di fertilizzare gli alberi di limone appena piantati, afferma l'estensione della Texas A&M University, fino a quando non emergerà una nuova crescita. Quindi applicare 1 tazza di solfato di ammonio diviso in tre alimentazioni separate. Man mano che l'albero matura, aumenta la quantità di fertilizzante applicata ogni anno di 1 tazza all'anno dell'albero, per un massimo di 10 libbre.

  • I fertilizzanti per limoni sono formule tipicamente granulari a lento rilascio.
  • A volte sono etichettati come fertilizzanti per agrumi, sebbene i coltivatori possano utilizzare qualsiasi formula con il contenuto di nutrienti appropriato.

Considerazioni

La quantità e il tipo di fertilizzante da utilizzare dipendono, in parte, dagli obiettivi del coltivatore. I coltivatori commerciali in Florida in genere applicano quantità uguali di azoto e cloruro di potassio agli alberi di limone. L'aumento dell'azoto si traduce in rese più elevate e più contenuto di olio di buccia, secondo la Purdue University, ma contribuisce anche alle infezioni da croste. Elevate quantità di cloruro di potassio aumentano l'acidità del frutto.

Condizioni di crescita

I limoni hanno bisogno di una posizione soleggiata, protetta dal freddo. Una posizione esposta a sud vicino a un edificio o ad altri alberi è l'ideale. Tutti i limoni hanno bisogno di un terreno ben drenante e argilloso, secondo la Texas A&M University. I limoni coltivati ​​in contenitori nel nord trascorrono le estati all'aperto, ma vengono portati dentro prima del primo gelo. Questi limoni hanno bisogno di una finestra luminosa e soleggiata per prosperare.

  • La quantità e il tipo di fertilizzante da utilizzare dipendono, in parte, dagli obiettivi del coltivatore.
  • L'aumento dell'azoto si traduce in rese più elevate e più contenuto di olio di buccia, secondo la Purdue University, ma contribuisce anche alle infezioni da croste.


Guarda il video: LA CONCIMAZIONE DEI LIMONI (Potrebbe 2022).