Interessante

Quali sono gli effetti dell'acqua saponosa sulle piante?

Quali sono gli effetti dell'acqua saponosa sulle piante?

immagine del contenitore di sapone di timur1970 da Fotolia.com

Come giardiniere ecologicamente responsabile, vuoi conservare l'acqua ed evitare di introdurre tossine nell'ambiente. I detersivi etichettati come "non tossici" possono essere innocui per l'ambiente in generale; da vicino e personale è un'altra storia. Informati sui fatti prima di insaponare il tuo giardino.

Uccidi il tuo giardino

Saponi e detergenti sono tossici per le piante. Una forte soluzione di acqua saponosa spruzzata sul fogliame può disintegrare il rivestimento ceroso delle foglie, con conseguente perdita di acqua e l'eventuale morte per disidratazione della pianta. E sebbene possa sembrare una buona pratica consapevole della siccità innaffiare le tue piante con l'acqua saponosa rimasta dal lavaggio dei piatti, le tue piante pagheranno per questo a lungo termine. Il sapone rimarrà nel terreno, rendendolo tossico e alla fine mortale.

  • Come giardiniere ecologicamente responsabile, vuoi conservare l'acqua ed evitare di introdurre tossine nell'ambiente.

Controllare le erbacce

Il sapone non è schizzinoso. Ucciderà le piante che non vuoi con la stessa sicurezza di quelle che fai. Per creare un diserbante che faccia bene alle erbacce senza danneggiare l'ambiente, mescola 5 cucchiai di detersivo per piatti o sapone liquido per le mani in un litro d'acqua. Ricopri bene le erbacce e presto appassiranno. Questo metodo funziona meglio quando fa caldo e le piante sono più suscettibili alla disidratazione.

Controllo dei parassiti

Forse ti starai chiedendo perché qualcuno vorrebbe spruzzare acqua saponosa sul fogliame del giardino. Acari e afidi sono due ottimi motivi. Il sapone uccide i piccoli insetti dal corpo molle nello stesso modo in cui può uccidere le piante: penetra e scioglie la cera protettiva che ricopre l'insetto e perdono acqua. Può anche danneggiare le membrane cellulari degli insetti.

  • Ucciderà le piante che non vuoi con la stessa sicurezza di quelle che fai.
  • Il sapone uccide i piccoli insetti dal corpo molle nello stesso modo in cui può uccidere le piante: penetra e scioglie la cera protettiva che ricopre l'insetto e perdono acqua.

Se vuoi sterminare i parassiti senza danneggiare il tuo giardino, usa saponi insetticidi per l'orticoltura, non soluzioni detergenti fatte in casa. I saponi orticoli contengono ingredienti selezionati per massimizzare i danni a insetti specifici e ridurre al minimo i danni alle piante. Sono anche molto più coerenti da batch a batch.

Diluire sempre i saponi insetticidi secondo le istruzioni sull'etichetta. Ogni quattro o sette giorni, spruzzare accuratamente le piante, inclusa la parte inferiore delle foglie. Solo quegli insetti che ricopri quando spruzzi moriranno; quelli che arriveranno in seguito rimarranno inalterati. Per sicurezza, spruzzare un'area di prova di una piccola pianta e attendere alcuni giorni prima di applicarla a tutto il tuo giardino; alcune piante sono più sensibili di altre. E usa lo spray solo durante le parti più fresche della giornata, per lo stesso motivo per cui useresti erbicidi saponosi quando fa caldo: le piante sono più vulnerabili alla disidratazione con il caldo.

  • Se vuoi sterminare i parassiti senza danneggiare il tuo giardino, usa saponi insetticidi per l'orticoltura, non soluzioni detergenti fatte in casa.
  • E usa lo spray solo durante le parti più fresche della giornata, per lo stesso motivo per cui useresti erbicidi saponosi quando fa caldo: le piante sono più vulnerabili alla disidratazione con il caldo.


Guarda il video: ORTICA - MACERATO ed ESTRATTO: preparazione, evoluzione, utilizzo, conservazione - RICETTA ORIGINALE (Gennaio 2022).