Collezioni

Malattie di Canna Lily

Malattie di Canna Lily

Immagine di Canna Leaves di Jennifer Grush da Fotolia.com

Un giglio di canna è legato alle banane e alle piante di zenzero. I fiori di giglio di Canna sono rossi, gialli, arancioni o qualsiasi combinazione dei tre colori. I suoi semi piccoli, rotondi e duri sono usati per il kayamb, uno strumento musicale di Reunion, un'isola nell'Oceano Indiano. Le radici di Canna indica (fonte di amido di arrowroot) vengono consumate crude o cotte. Le canne richiedono poca manutenzione e danno colore al paesaggio per tutta l'estate, quindi sono apprezzate dai paesaggisti.

  • Un giglio di canna è legato alle banane e alle piante di zenzero.
  • Le canne richiedono poca manutenzione e danno colore al paesaggio per tutta l'estate, quindi sono apprezzate dai paesaggisti.

Botrytis Blight

La peronospora della Botrytis colpisce i fiori del giglio di canna. È una muffa grigia e sfocata. È causato da una delle numerose specie di fungo botrytis, ma la specie comune è botrytis cinerea. Vive in condizioni fresche, piovose se, soprattutto quando c'è una pioggia primaverile che dura più di pochi giorni. I sintomi includono fiori marroni o macchiati. Spore grigio argento si presentano sulla materia vegetale morta o in decomposizione. Se la pianta è gravemente infetta, la botrite sembra polvere grigia quando viene disturbata. Rimuovi e getta tutti i fiori infetti, in modo che l'infezione non si diffonda ai fiori sani sulla stessa pianta o su piante diverse. Tieni raccolti i detriti delle piante, poiché la malattia sverna nella materia vegetale caduta.

  • La peronospora della Botrytis colpisce i fiori del giglio di canna.
  • Se la pianta è gravemente infetta, la botrite sembra polvere grigia quando viene disturbata.

Canna Rust

La ruggine della canna colpisce soprattutto le canne nel profondo sud, dove c'è molta umidità e il terreno è ricco di umidità. La ruggine fa sì che le foglie e gli steli abbiano macchie arancioni. Le macchie arancioni sono i corpi fruttiferi del fungo frangipane ruggine. Quando noti per la prima volta la ruggine, rimuovi le foglie e gli steli infetti, in modo che non si diffonda al resto della pianta o ad altre piante. Scartare la materia vegetale infetta in sacchetti di plastica nella spazzatura. Non aggiungerlo al cumulo di compost.

Rizoma Rot

La putrefazione del rizoma è un prodotto del fungo Sclerotium rolfsii e fusarium spp. Il fungo fa marcire i rizomi della canna (fusti sotterranei). Il marciume si diffonde dai rizomi alla base degli steli. Potresti vedere una crescita fungina dall'aspetto cotonoso sulla pianta. Rimuovi l'intera pianta, inclusa la zolla se la pianta è infetta dal marciume del rizoma. Per aiutare a prevenire la putrefazione del rizoma, diradare le piante ogni due anni, ripiantando le piante tirate in un'altra parte del giardino.

  • La ruggine della canna colpisce soprattutto le canne nel profondo sud, dove c'è molta umidità e il terreno è ricco di umidità.
  • Il fungo fa marcire i rizomi della canna (fusti sotterranei).


Guarda il video: Burkes Backyard, Canna Lilies (Gennaio 2022).