Collezioni

Come potare un cespuglio di palle di neve

Come potare un cespuglio di palle di neve

Il cespuglio di palle di neve, un amato arbusto da giardino vecchio stile che produce soffici palline di fiori bianchi estivi, è un membro del genere Viburnum. Sebbene la maggior parte dei viburni con veri fiori a forma di globo pieno non producano frutti, offrono un bel fogliame autunnale e canne nude rosso vivo durante i mesi più freddi. Potare al momento giusto con tecniche adeguate è importante per mantenere la forma e la salute del tuo cespuglio di palle di neve.

Potare i cespugli di viburno in primavera non appena gli ultimi fiori svaniscono. I cespugli di palle di neve fioriscono su legno vecchio o sulla crescita della scorsa stagione. Potare in qualsiasi momento dopo la fine dell'estate rischierà di rimuovere preziosi boccioli fioriti.

  • Il cespuglio di palle di neve, un amato arbusto da giardino vecchio stile che produce soffici palline di fiori bianchi estivi, è un membro del genere Viburnum.

Preparati raccogliendo strumenti. Diluire 1 parte di candeggina in 4 parti di acqua in un secchio pulito per immergere gli attrezzi che possono entrare in contatto con materiale vegetale malato. Tieni i sacchi della spazzatura pronti per contenere fogliame potenzialmente infetto. La malattia può diffondersi attraverso il materiale vegetale che cade in altri cespugli, in un cumulo di compost o dagli strumenti sporchi ad altre piante.

Inizia con la potatura diradata, che crea una forma generale più bella e fornisce una migliore circolazione dell'aria e spazio per il centro dell'arbusto. Taglia i rami più lunghi sulla vecchia crescita fino al ramo principale, o i rami più vecchi fino a terra. Lasciare un margine di almeno mezzo pollice tra il taglio e il ramo principale per evitare di ferire il ramo di base.

  • Preparati raccogliendo strumenti.
  • Diluire 1 parte di candeggina in 4 parti di acqua in un secchio pulito per immergere gli attrezzi che possono entrare in contatto con materiale vegetale malato.

Incoraggia una nuova crescita e una chioma più piena con la potatura Heading Back. Rimuovi i rami selezionati tagliando appena sopra il nodo di un bocciolo, identificato da una serie di foglie, a un angolo di 45 gradi con la base del taglio di un quarto di pollice sopra il bocciolo. I tagli di intestazione dovrebbero essere eseguiti con parsimonia e ad altezze variabili, tenendo presente la forma complessiva desiderata, per evitare una chioma eccessivamente cespugliosa.

Ripristina un vecchio viburno troppo cresciuto che non fiorisce più bene con la potatura rinnovata. Gli esperti di orticoltura della Clemson University Cooperative Extension suggeriscono che questo processo dovrebbe essere completato in primavera. Taglia tutti i rami entro un piede dal livello del suolo. Anche se sacrificherai le fioriture per quell'anno, un cespuglio di palle di neve più sano e più felice dovrebbe emergere nella stagione successiva. Se non riesci a sopportare di separarti da tutte le fioriture per l'intera stagione, considera di dividere la potatura di rinnovo in tre anni, rimuovendo un terzo delle vecchie canne ogni anno.

  • Incoraggia una nuova crescita e una chioma più piena con la potatura Heading Back.
  • Rimuovi i rami selezionati tagliando appena sopra il nodo di un bocciolo, identificato da una serie di foglie, con un angolo di 45 gradi con la base del taglio di un quarto di pollice sopra il bocciolo.

Pulisci gli attrezzi durante il processo di potatura se si sospetta o si conferma la malattia. Immergi le parti metalliche degli strumenti nella miscela di candeggina preparata tra ogni taglio e dopo che la potatura è completa. Igienizza accuratamente le maniglie degli attrezzi, le carriole e altre attrezzature che potrebbero essere entrate in contatto con fogliame malato. Usa un disinfettante per le mani per evitare di diventare un portatore, diffondendo accidentalmente malattie nel tuo giardino.


Guarda il video: viburno (Gennaio 2022).