Collezioni

Come propagare i garofani

Come propagare i garofani



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

I garofani sono una pianta adorabile e versatile, favorita non solo dai fioristi che usano i fiori per creare mazzi, corsetti e boutinerres, ma dal giardiniere domestico. Sebbene i garofani possano essere propagati per seme, coltivarli da talee garantirà risultati più affidabili e garofani che assomigliano all'originale.

Prendi un taglio da un garofano sano che ha appena finito di fiorire per la stagione. Individua uno stelo con due o tre nodi, che è il punto in cui una nuova foglia inizia a crescere dallo stelo. Usando un coltello affilato e pulito, taglia lo stelo ad angolo appena sotto un nodo inferiore e taglia la parte superiore dello stelo sopra il nodo superiore. Lo stelo dovrebbe essere lungo almeno 6 pollici.

  • I garofani sono una pianta adorabile e versatile, favorita non solo dai fioristi che usano i fiori per creare mazzi, corsetti e boutinerres, ma dal giardiniere domestico.
  • Sebbene i garofani possano essere propagati per seme, coltivarli da talee garantirà risultati più affidabili e garofani che assomigliano all'originale.

Riempi un vaso con terriccio commerciale o compost mescolato con sabbia. Qualsiasi contenitore funzionerà purché abbia un buon drenaggio dal fondo della pianta. Puoi piantare due o tre talee per contenitore, ma se stai propagando più talee, possono essere piantate in vassoi.

Riempi un vaso con terriccio commerciale o compost mescolato con sabbia. Puoi piantare due o tre talee per contenitore, ma se stai propagando più talee, possono essere piantate in vassoi.

Immergi l'estremità inferiore della talea nell'ormone radicante e pianta il gambo nel terreno, assicurandoti che almeno 3 pollici del gambo, compreso il nodo inferiore, siano nel terreno. Il nodo inferiore attecchirà e una nuova crescita emergerà dai nodi superiori.

  • Riempi un vaso con terriccio commerciale o compost mescolato con sabbia.
  • Qualsiasi contenitore funzionerà purché abbia un buon drenaggio dal fondo della pianta.

Metti la pentola in un vassoio e innaffia il taglio dal fondo della pentola. Quando il terreno è umido, rimuovere la bacinella d'acqua. Fai alcuni buchi in un sacchetto di plastica e mettilo sulla pentola. Se stai piantando talee in un vassoio, metti un foglio di plastica trasparente sopra il vassoio. La plastica manterrà il taglio caldo e umido. Il taglio dovrebbe richiedere pochissima acqua, ma tienilo d'occhio e nebulizza il terreno se sembra asciutto.

Pianta il garofano all'aperto dopo che il clima è caldo e non c'è pericolo di gelo. Assicurati che il taglio abbia sviluppato un robusto apparato radicale e, se non lo ha, lascialo dentro per qualche altra settimana.

  • Metti la pentola in un vassoio e innaffia il taglio dal fondo della pentola.
  • Il taglio dovrebbe richiedere pochissima acqua, ma tienilo d'occhio e nebulizza il terreno se sembra asciutto.


Guarda il video: Con i nostri amici ospiti tra i garofani (Agosto 2022).