Interessante

Piante di bacche in composizioni floreali

Piante di bacche in composizioni floreali



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Jupiterimages / Photos.com / Getty Images

I rametti di piante di bacche aggiungono colore e consistenza varia alle composizioni floreali. Poiché le piante di bacche di vari tipi crescono tutto l'anno, puoi trovare bacche di diversi colori e dimensioni per accentuare le tue composizioni floreali. Le piante di bacche sono meglio essiccate prima dell'uso, a meno che la disposizione non sia fresca e verrà visualizzata per un breve periodo. Insieme all'essiccazione, le piante di bacche possono essere sgusciate per preservare i colori vivaci.

Essiccazione di piante di bacche per arrangiamenti

I due metodi più semplici per essiccare le piante di bacche sono l'essiccazione all'aria o l'uso di essiccanti. Asciugare le piante all'aria raggruppando uno o due rametti di bacche e legando i gambi con spago o elastici. Appendi i rametti da una gruccia, un gancio, uno stendino o un gancio per tazza - inseriti in travi o travetti in un luogo asciutto, caldo e buio con una buona ventilazione - fino a quando i rametti sono completamente asciutti (tre o più settimane). Inizia con rametti di bacche asciutte e integre raccolte quando hanno un aspetto migliore.

  • I rametti di piante di bacche aggiungono colore e consistenza varia alle composizioni floreali.
  • Insieme all'essiccazione, le piante di bacche possono essere sgusciate per preservare i colori vivaci.

Gli essiccanti sono materiali che assorbono l'umidità da bacche, fiori, foglie o altra vegetazione. Gli essiccanti efficienti per essiccare le piante di bacche includono parti uguali di sabbia e borace; farina di mais bianca e borace in parti uguali; o granuli di gel di silice. Disporre i rametti di bacche sopra uno strato essiccante in un contenitore ermetico. L'essiccante può essere cosparso sui rametti di piante di bacche se lo si desidera.

Piante di bacche autunnali e invernali

Ci sono molte bellissime piante di bacche che danno frutti in autunno e in inverno. Molte di queste piante di bacche sono regionali e possono essere disponibili tramite i fioristi. L'Ilex verticillata, "Winterberry Holly", produce vivaci bacche rosse in autunno e per tutta la primavera. Le bacche si scuriscono leggermente una volta essiccate, ma rimangono colorate. Queste bacche sono popolari nelle composizioni floreali per le vacanze. La Callicarpa bodinieri, "Beautyberry", presenta bacche dal magenta brillante al viola - colori versatili ideali per composizioni floreali tutto l'anno. Sia il Winterberry Holly che il Beautyberry sono riprodotti come rametti di bacche artificiali da utilizzare in composizioni floreali.

  • Gli essiccanti sono materiali che assorbono l'umidità da bacche, fiori, foglie o altra vegetazione.
  • La Callicarpa bodinieri, "Beautyberry", presenta bacche dal magenta brillante al viola - colori versatili ideali per composizioni floreali tutto l'anno.

Piante di bacche primaverili ed estive

Le piante di bacche che si sviluppano nei mesi primaverili ed estivi sono di colore tanto vario quanto le piante di bacche autunnali e invernali. L'Hypericum perforatum - "erba di San Giovanni" o "bacche di iperico" - può presentare bacche rosa, arancioni, verdi, pesca, rosse o gialle. Questa versatile pianta di bacche è una scelta popolare tra i fioristi grazie ai molti colori disponibili che possono essere utilizzati in composizioni floreali per tutte le stagioni. Queste bacche non macchiano la pelle, i tessuti o altri materiali, come alcune bacche tendono a fare. Un'altra pianta a bacca estiva, il Cestrum aurantiacum - o "Orange Cestrum" - è un arbusto che produce bacche bianche. L'arbusto Murraya koenigii “Curry Leaf” produce bacche che vanno dal verde al giallo, o dal rosa al porto profondo, in estate. Le foglie di questo arbusto sono usate per fare il curry.

  • Le piante di bacche che si sviluppano nei mesi primaverili ed estivi sono di colore tanto vario quanto le piante di bacche autunnali e invernali.
  • Un'altra pianta a bacca estiva, il Cestrum aurantiacum - o "Orange Cestrum" - è un arbusto che produce bacche bianche.

Considerazioni

Prepara e asciuga più rametti di bacche di quelli necessari per completare la tua composizione floreale, poiché molte volte le bacche si seccheranno e si restringeranno in modi poco attraenti. Il frutto può incresparsi e bucare, oppure affondare e apparire raggrinzito. Shellac le bacche sul rametto per composizioni floreali più durature e attraenti. Mescolare l'alcol denaturato con la gommalacca in un rapporto di 2 a 1 e immergere le bacche sul rametto nella soluzione. La soluzione può anche essere dipinta sulle bacche. Coprire le bacche con tre o più mani di spray per capelli aerosol li gommalacca in modo soddisfacente per l'uso in composizioni floreali. Tieni presente che alcune bacche sono velenose. Conosci le bacche che stai usando nelle tue composizioni floreali e tieni sempre tutte le composizioni floreali delle bacche fuori dalla portata di animali domestici e bambini.

  • Prepara e asciuga più rametti di bacche del necessario per completare la tua composizione floreale, poiché molte volte le bacche si seccano e si restringono in modi poco attraenti.
  • Mescolare l'alcol denaturato con la gommalacca in un rapporto di 2 a 1 e immergere le bacche sul rametto nella soluzione.


Guarda il video: Come fare una composizione Natalizia con 5 (Agosto 2022).