Informazione

Anatre: Streicher

Anatre: Streicher


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Origine, diffusione e caratteristiche economiche

Questa anatra è stata selezionata in Inghilterra (Abacot-Essex) intorno al 1920 da Oscar Grey, incrociando una femmina Campbell con un maschio bianco di Corritrice Indiana. Inizialmente i soggetti ottenuti non avevano una colorazione ben definita ma erano perlopiù bianchi. Scopo della selezione era quello di ottenere unanatra a duplice attitudine (produzione di grosse uova bianche, come la Corritrice, e di buon peso). Si chiamava Abacot Ranger, dal nome del luogo di origine e perché era una grande esploratrice Ranger.
Dopo pochi anni sparì dalle campagne dellEssex, per fortuna non prima di essere stata esportata in Germania, dove è stata selezionata nella colorazione attuale. Il nome Streicher deriva probabilmente dalla sua abitudine di pascolare continuamente (streicheln in tedesco significa anche girovagare o aggirarsi).

Caratteristiche morfologiche

Morfologia e posizione
Anatra bella ed elegante, vivace, con portamento aggraziato. Il tronco è cilindrico e compatto.. La linea inferiore è parallela alla superiore. La posizione non è orizzontale, ma leggermente eretta, un po nel maschio. Petto carnoso, né troppo pieno né troppo piatto. Ventre non troppo sviluppato e ben teso. La coda continua la linea del dorso o sale leggermente.
Le gambe, posizionate un po indietro, non si staccano dal tronco e sono poco visibili. Tarsi fini e di media lunghezza, un po più lunghi nei maschi.
Le ali, ben chiuse e serrate al corpo, non devono incrociarsi e al massimo finire con le punte che appena si toccano. Collo di media lunghezza leggermente arcuato, non troppo fine, gradatamente ingrossato verso la base; testa piccola in proporziona al corpo con fronte piatta. Il becco prosegue la linea della testa, mediamente lungo e liscio, senza chiglia sulla parte superiore.
Il peso non deve superare i 2,5 kg nei maschi e i 2,0 kg nelle femmine (lo standard italiano da come massimo per la femmina kg 2,4, ma è decisamente troppo alto: oltre ad alterare la forma si perde la buona produzione di uova per la quale è stata selezionata la razza).
La colorazione è unica: Selvatica Argento.
Colorazione maschio
Colore di fondo bianco argento/crema. Petto, prima parte del collo, nuca e spalle, rosso bruno; ogni penna con orlatura bianco argento. Lo spessore dellorlatura proporzionato alla lunghezza della penna. I fianchi possono essere bianco crema, ma sono preferibili con una striscia, non troppo estesa, di penne bruno rossiccio orlate di bianco argento. Ventre e parte inferiore bianco argento/crema. Nel codione una mescolanza di grigio, bruno e bianco, ogni penna orlata di bianco. Basso dorso grigio/argento con macchioline scure, ogni penna orlata di bianco. Coda grigio giallastro con bordo esterno più chiaro. Sottocoda nero scuro; maschi con sottocoda nero mischiato di bianco hanno comunque in genere unorlatura più evidente. Riccioli neri. Remiganti bianco regolarmente mischiato ad una finissima e fitta pepatura grigio chiaro. Specchio alare nero brillante ricco di riflessi violetti/verdastri. Lo specchio deve essere chiaramente in vista e ben delimitato; racchiuso da una cornice superiore di penne nere orlate di bianco argento e da una cornice inferiore, più stretta, bianca. Piccole copritrici delle ali bianco argento/crema con pepatura grigia, ogni penna ha un leggero orlo bianco argento. Testa e collo bruno nerastro con forti riflessi verdi, con anello ben evidente, non troppo stretto, che si chiude bene nella parte posteriore. Becco grigio fino a vedre salice con lunghiata nera. Tarsi arancio.
Colorazione femmina
Il colore di fondo è bianco giallastro, con letà tende a diventare argilloso. La parte alta del petto, la prima parte del collo, la nuca ed il dorso hanno leggere striature brune. Parte bassa del dorso grigio giallastro con macchioline scure e ogni penna orlata di bianco. Il colore di fondo prevale nettamente. Parte bassa del petto e ventre bianco crema. Nei fianchi è richiesta una striatura accennata, non devono quindi avere un disegno tropo pesante, ma neanche essere bianco crema pulito. Codione fortemente macchiato di bruno: negli animali giovani il disegno non è presente, ma si ha un piumaggio grigio-nero macchiato di bianco; più tardi si fa strada il disegno a macchie marroni, che diventa dopo alcune settimane una chiara striatura. Sulle ali uno specchio blu chiaramente delimitato come nel maschio. Penne della coda bruno chiaro. Sottocoda chiaramente striato. Testa e parte alta del collo, fino quasi alla metà, bruno giallastro; sulla fronte presenza di striature più scure; negli animali giovani la striatura si estende, quassi sempre, fino al collo; solo più tardi si localizza nella parte richiesta. Il colore della testa e della parte alta del collo, negli animali giovani, è più scuro, e di conseguenza lo stacco con la parte bassa più chiara è ben netto; col tempo il colore comunque perde intensità. Becco grigio fino a grigio verde. Tarsi bruno/grigiastro.
Occhi bruno scuro in entrambe i sessi.
Difetti gravi
Tutto ciò che altera la forma; becco giallastro nei due sessi.
Nella femmina becco bruno; completa mancanza della striatura; testa bianca e specchio alare grigiastro. Nel maschio colore troppo scuro, che impedirebbe al colore bianco di fondo di risaltare; colore della testa lontano dal bruno; anello troppo sottile o aperto nella parte posteriore; assenza di orlatura.

da Anatra Streicher di Fabrizio Focardi - Avicoltura Avicultura luglio-settembre 2003

Femmina e maschio di Anatra Streicher selvatico argentato


Video: Cigni, anatre e oche ornamentali Vita in Campagna (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Nagis

    Posso suggerire di venire su un sito in cui ci sono molti articoli su un tema interessante.

  2. Vudole

    Pensiero comprensivo

  3. Golding

    Volevo parlarti di questo.

  4. Leroy

    Posso consultarti su questa domanda ed è stato appositamente registrato per partecipare alla discussione.

  5. Jozy

    Credo che tu abbia sbagliato. Sono sicuro. Dobbiamo discutere. Scrivimi in PM.

  6. Goramar

    Mi scuso, ma questa variante non mi si avvicina.

  7. Calldwr

    Un grande tema



Scrivi un messaggio